Tag: <span>deramatologia</span>

L’Ipnosi in Dermatologia

Complessi meccanismi psico-neuro-endocrino-immunologici regolano il funzionamento della pelle ed il suo stato di salute.

La pelle è molto sensibile allo stress e la capacità rigenerativa dello strato più esterno  cambia in funzione dello stress stesso. La stretta interazione tra pelle e sistema nervoso fa si che la classe di disturbi della pelle sia considerata molto sensibile ai fattori psicologici. Molto malattie della pelle, infatti, sono determinate da componenti psicosomatiche e comportamentali che possono “giustificarne” l’esordio così come il mantenimento.

I disturbi della pelle affrontati con l’ipnosi sono innumerevoli: acne excoriée, alopecia areata, dermatite atipica, ittiosiforme congenita, eritroderma, dermatica disitrotica, eritromelalgia, foruncoli, glossodinia, herpes semplex, iperidrosi, ittiosi vulgaris, lichen planus, neurodermite, dermatite nummulare, nevralgia posterpetica, prurito, psoriasi, rosacea, tricotillomania, oritcaria, verruca vulgaris e vitiligine.

L’ipnosi, in generale, può essere utilizzata per ridurre il dolore sulla pelle, il prurito, modificando comportamenti che possono aggravare le diverse malattie. In alcuni casi, si può ricorrere all’ipnoanalisi, per comprender meglio le aree di conflitto della persona, così come eventuali traumi sottostanti o i vantaggi secondari di una malattia.

Numerosi studi dimostrano l’efficacia dell’ipnosi in dermatologia. Essa agevola la ristrutturazione degli schemi cognitivi ed emotivi, riducendo i livelli di ansia, depressione e dolore. Inoltre, migliora il tono dell’umore, riduce lo stress, stimola i processi fisiologici autonomi per avviare il processo di guarigione, riduce i comportamenti disfunzionali, facilita la risoluzione di conflitti inconsci e consente la gestione del dolore.

Le ricerche non mostrano alcuna controindicazione nell’utilizzo dell’ipnosi in ambito dermatologico, sottolineando che essa può rappresentare uno strumento strategico valido in integrazione agli altri trattamenti classici.

L’Ipnosi nei Disturbi d’Ansia

L’ansia può essere considerata un’attivazione psicofisiologica che eccede rispetto ai livelli richiesti dalla …

Ipnosi, sovrappeso e obesità

Obesità e sovrappeso sono condizioni disabilitanti e rappresentano una vera e propria urgenza medica! Esse, infatti, predispongono …

Ipnosi e Sistema Nervoso

Le conoscenze sull’Ipnosi e sui suoi meccanismi, nel corso degli ultimi anni, hanno raggiunto livelli avanzati. Possiamo …